La concimazione 
AZotata degli 
ORTaggi

Home Page

Partner

Progetto

Risultati

Manuale

Contatti

Links






  
  Locandina

Sviluppo e trasferimento di metodi innovativi per aumentare l’efficienza d’uso dei fertilizzanti, ridurre l’impatto ambientale
e migliorare la qualità dei prodotti - Programma interregionale di Sviluppo rurale - Regione Siciliana - Università di Pisa

Rapporti

Pubblicazioni

Workshop conclusivi

Software



Workshop

LA GESTIONE DELLA NUTRIZIONE MINERALE NELLE COLTURE DI SERRA

Risultati conclusivi del Progetto AZORT

Comiso (RG)– 20 Settembre 2013
 

Nell’ambito delle attività di divulgazione del progetto “AZORT- La concimazione azotata degli ortaggi”, il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agro-Ambientali dell’Università di Pisa, assieme alla Unità Operativa Speciale (UOS)-Centro Colture Protette dell’Assessorato Risorse Agricole e Alimentari della regione Siciliana hanno organizzato il convegno conclusivo del progetto, che si è svolto il 20 settembre 2013 presso il teatro comunale di Comiso (RG). Al convegno hanno partecipato circa 180 persone, di cui 100 tecnici e 80 produttori. Il convegno è stato suddiviso in due sessioni: la prima, al mattino, dedicata a relazioni inerenti risultati ottenuti nell’ambito del progetto AZORT (vedi file zip delle relazioni orali), mentre la seconda parte, svolta nel pomeriggio, è stata dedicata alla dimostrazione pratica di alcuni software sviluppati nell’ambito del progetto di ricerca AZORT (CAL-FERT, GREEN-FERT, SOL-NUTRI), o in altri progetti (FERTIRRIGERE, META-FERT).

 Programma del Workshop

09:00

APERTURA DEI LAVORI

 

Filippo SPATARO: (Sindaco Comune di Comiso)

 

Luigi BELLASSAI: (Presidente Consiglio comunale di Comiso)

 

Rosaria BARRESI (Dirigente Generale dei Dipartimenti degli Interventi Strutturali e Infrastrutturali per l'Agricoltura)

 

Giuseppe SPARTÀ (Dirigente del Servizio V dell'Assessorato Regionale delle Risorse Agricole e Alimentari)

09:45

Alberto PARDOSSI (Università di Pisa): Il Progetto AZORT. - (800 Kb)

10:00

Stefania De PASCALE, Albino MAGGIO, Giancarlo BARBIERI (Università Federico II, Napoli): Risposta delle colture in serra agli stress ambientali. - (4.200 Kb)

10:30

Maria GONNELLA (CNR-ISPA, Bari), Francesco DI GIOIA, Pietro SANTAMARIA (Università degli Studi di Bari): La nutrizione azotata degli ortaggi. - (3.200 Kb)

11:30

Adriano BATTILANI (CER, Bologna): Metodi diretti ed indiretti di valutazione e controllo del fabbisogno nutrizionale. - (4.500 Kb)

12:00

Francesco GIUFFRIDA, Cherubino LEONARDI (Università degli Studi di Catania), Fabio D’ANNA (Università degli Studi di Palermo): La fertirrigazione in serra. - (1.900 Kb)

12:30

Dario CARTABELLOTTA (Assessore Regionale Risorse Agricole ed Alimentari)

Pomeriggio

14:30

Luca INCROCCI (Università di Pisa), Daniele MASSA (CRA-VIV, Pescia): Dimostrazioni pratiche sull’uso di CAL-FERT  - (2.200 Kb), GREEN-FERT e SOL-NUTRI. - (850 Kb)

15:30

Adriano BATTILANI (CER, Bologna): Dimostrazioni pratiche sull’uso di FERTIRRIGERE

16:00

Fabio GUAITOLI, Vito FERRARO (Regione Siciliana, Assessorato Regionaleelle Risorse Agricole e Forestali): Dimostrazioni pratiche sull’uso dell'applicativo on-line META-FERT - (20 Kb) -  - (6.200 Kb)


Non sono previsti atti del Workshop. Tuttavia è possibile scaricare la stampa (formato pdf) delle relazioni presentate al workshop, cliccando sulle relative icone pdf.

Nel pomeriggio nella sezione “Dimostrazioni pratiche sull’uso di software per la gestione della concimazione” sono stati presentati due software:

1) CAL-FERT, software per il calcolo di piani di concimazione per le colture ortive di pieno campo. Il software è stato sviluppato dal dott. Luca Incrocci (Università di Pisa) e dal dott. Daniele Massa (CRA-VIV, Pescia) nell’ambito del progetto AZORT. Il software è scaricabile liberamente al seguente indirizzo: Cal-Fert.

2) GREENFERT, è un foglio di calcolo di EXCEL® sviluppato, grazie al progetto AZORT, dal Dr. Luca Incrocci (Università di Pisa) per la gestione della concimazione di fondo e della fertirrigazione in serra, basato sulla valutazione della disponibilità di elementi nutritivi attraverso l’uso dell’estratto acquoso del suolo 1:2 V:V, secondo procedura messa a punto da Sonneveld and Voogt in Olanda alla fine degli anni 90. Il software è scaricabile liberamente al seguente indirizzo: Green-fert.

3) FERTIRRIGERE, software per la gestione dell’irrigazione e fertirrigazione del pomodoro da industria e altre ortive fertirrigate. Il software è stato sviluppato dal dott. Adriano Battilani (CER-Bologna). Il software è scaricabile liberamente, previa registrazione al sito http://www.consorziocer.it/page/?item=20

4) METAFERT, applicativo on-line il cui sviluppo è stato finanziato da AAFF della Regione Siciliana, Servizio VI - Assistenza Tecnica in Agricoltura, Programmazione e Sistemi Informativi.
Il software ha l’obiettivo di fornire alle aziende agricole un servizio di consulenza per la redazione del Piano di concimazione aziendale e permette poi anche la trasmissione telematica ad una delle SOAT dell’Assessorato Agricoltura e Foreste della regione Siciliana per una sua ufficiale approvazione. per il suo utilizzo è necessario prima registrarsi presso il sito seguente:
https://www.agroservizi.regione.sicilia.it/gea/agroservizi.index.do
 

Pagine gestite e realizzate da:  Paolo Marzialetti