La concimazione 
AZotata degli 
ORTaggi

Home Page

Partner

Progetto

Risultati

Manuale

Contatti

Links

Sviluppo e trasferimento di metodi innovativi per aumentare l’efficienza d’uso dei fertilizzanti, ridurre l’impatto ambientale
e migliorare la qualità dei prodotti - Programma interregionale di Sviluppo rurale - Regione Siciliana - Università di Pisa

Presentazione

Attività sperimentale


Attività sperimentale

Il Progetto AZORT prevede la realizzazione di campi sperimentali, esperimenti e campi dimostrativi su determinati sistemi orticoli.
Per sistema orticolo s'intende quella/e tipologia/e varietale(i di una determinata specie (una delle setteindicate dal bando per ogni macroarea) coltivata/e in ben definite aree geografiche, omogenee per caratteristiche pedo-climatiche e tecniche colturali (stessi calendari colturali, stesse tecnologie produttive, stesse problematiche agronomiche o commerciali,…..). Si tratta di colture importanti dal punto di vista commerciale (per la superficie coltivata e i volumi di produzione e fatturato) e/o territoriale/ambientale. I sistemi, di fatto, rappresentano i casi-studio, esaminati nei campi sperimentali, con cui sviluppare e collaudare (validare) il DSS.
Un campo sperimentale potrà comprendere anche più specie simile (es. lattuga e indivia a Bari) e non necessariamente si identifica con un appezzamento di una determinata azienda.. I campi sperimentali, di fatto, si identificano con prove sperimentali, più o meno complesse, realizzate nelle aree tipiche dei sistemi o eccezionalmente in condizioni assai simili (ad es., riprodotte presso aziende e/o serre sperimentali degli istituti di ricerca coinvolti). Le prove dei campi sperimentali hanno come unico o principale obiettivo la raccolta di dati relativi a ritmi di crescita ed assorbimento azotato, curve dose N – produzione quanti-qualitativa e concentrazione di N nei vari tessuti della pianta. Nei campi saranno oggetto di sperimentazione le variabili rilevanti, anche queste indicate dai vari partner: es. cultivar, epoca di coltivazione, tecnica di concimazione, approccio produttivo (colture integrate e biologiche), ecc. Nei vari campi sperimentali si seguirà:
1) lo stesso approccio scientifico, finalizzato alla raccolta di dati numerici e informazioni di carattere generale utilizzabili per lo stesso tipo di elaborazione (modellizzazione e costruzione di un sistema esperto); 2) lo stesso approccio agronomico, cioè si seguiranno le norme, almeno per la parte relativa alla formulazione dei piani di concimazione (obbligo di analisi del terreno, rispetto di dosi massime, vincoli relativi a rotazioni, ….), dei disciplinari di produzione integrata della regione in questione o di regioni limitrofe;
3) un comune protocollo sperimentale, pur con qualche adattamento in base alla specie coltivata per i) impostazione statistica; ii) metodo per la definizione delle dosi azotate da somministrare (azione B); iii) analisi di crescita (azione A) e rilievi produttivi quanti-qualitativi (azioni A e E); iv) rilievo sistematico (su base settimanale o decadale) dei dati climatici più importanti: radiazione, temperatura dell'aria e del terreno, umidità relativa, piovosità.
I campi sperimentali, condotti dai vari partner eventualmente con il supporto di enti esterni, sono riassunti nella tabella seguente: di alcuni si fornisce una descrizione più esaustiva.

Campi sperimentali previsti da AZORT

Specie Tipologia Macro
-area
Regione Provincia
/Area
Partner Download
1.  Lattuga Da taglio 1 Lombardia Bergamo DIPROVE Scheda
2.  Lattuga Capp./romana 1 E-Romagna Cesena CRPV Scheda
3.  Cicoria Radicchio 1 E-Romagna Ferrara CRPV Scheda
4.  Spinacio Industria 1 E-Romagna Ravenna CRPV Scheda
5.  Spinacio Merc. fresco 2 Toscana Livorno DBPA Scheda
6.  Finocchio - 2 Abruzzo L'Aquila DSPV Scheda
7.  Zucchino Serra 2 Lazio Latina DIAAT Scheda
8.  Lattuga Capp./romana 3 Puglia Bari DSPV  
9.  Indivia Scarola/riccia 3 Puglia Bari DSPV  
10.  Indivia Scarola/riccia 3 Campania Salerno DIAAT Scheda
11.  Spinacio Industria 3 Puglia Foggia ISNP Scheda
12.  Pomodoro Serra 3 Puglia Bari ISPA Scheda
13.  Pomodoro Diverse 4 Sicilia Ragusa DOFATA-ESA  
14.  Lattuga Diverse 4 Sicilia Catania DOFATA-ESA  
15.  Finocchio -- 4 Sicilia Palermo DAAT-ESA  
16.  Lattuga Diverse 4 Sicilia Palermo DAAT  

I campi dimostrativi, dove verranno confrontati uno o più metodi di gestione della concimazione azotata sviluppati dal progetto in confronto con quello 'convenzionale' (per la zona). Saranno realizzati nel terzo anno del progetto, almeno in tutti i campi sperimentali e possibilmente in altri, individuati in una fase avanzata del progetto, anche in base ai suggerimenti dei SSA.
Gli esperimenti, invece, sono prove sperimentali particolari, verosimilmente condotte su scala limitata e in condizioni controllate, utilizzando gli stessi campi sperimentali e/o le aree o serre sperimentali degli istituti di ricerca coinvolti. Gli esperimenti sono condotti per studi che non hanno come obiettivo principale la raccolta di dati per lo sviluppo ed il collaudo del sistema esperto per la concimazione azotata detgli ortaggi, ma piuttosto l'aumento delle conoscenze di base sulla nutrizione azotata delle diverse specie ortive considerate da AZORT e sugli effetti di alcune particolari tecniche di concimazione.
Per i campi sperimentali sono già state identificati i comuni interessati ed in alcuni casi anche le aziende private o sperimentali che ospiteranno le prove. I campi dimostrativi saranno realizzati nel terzo anno del progetto in tutti i campi sperimentali e possibilmente in altri, individuati in una fase avanzata del progetto.

Report


Pagine gestite e realizzate da:  Paolo Marzialetti