Progetto PROBIORN
Produzione biologica di piante ornamentali

Stato di avanzamento del progetto al 20 luglio 2004
 
C.A.N.C. Consorzio per la Valorizzazione dell'albero di Natale del Casentino



Ruolo principale del Consorzio è quello di effettuare il coordinamento amministrativo e burocratico del progetto, attività questa avviata da tempo in collaborazione con i vari partner per la stesura delle convenzioni che hanno dato avvio al progetto stesso.
Tuttavia nei primi mesi del 2004 sono stati effettuati sopralluoghi aziendali, tuttora in corso, nell'ambito dei quali sono state svolte le normali attività di consulenza agronomica e fitopatologica operata da tecnici con esperienza nel settore e consistenti in :

-consigli di concimazione di pre-impianto e di coltivazione della coltura;
-monitoraggio dello stato sanitario degli abeti e fornitura dell'eventuale piano di intervento;
-consigli sul contenimento della flora infestante.

Tali attività sono state differenziate a seconda della tipologia aziendale considerata quindi la consulenza è stata di tipo tradizionale, di agricoltura integrata o di agricoltura biologica.
Successivamente, durante la tarda primavera si sono avviati i prelievi di terreno per il monitoraggio di eventuali residui di principi attivi diserbanti; tale attività, svolta nell'ambito di una azione coordinata annualmente da ARSIA, è collaterale al progetto PROBIORN ma riveste comunque un particolare interesse sia per valutare la degradazione nel suolo dei prodotti in aziende convenzionali o ad agricoltura integrata sia per effettuare lo stesso tipo di valutazione in aziende biologiche che ormai da qualche anno non intervengono più chimicamente.

Il Responsabile
Marco Roselli
Pagine gestite e realizzate da: Paolo Marzialetti  © 1996/2008 Ce.Spe.Vi. - Pistoia
La riproduzione anche parziale del contenuto di queste pagine vietata