Progetto PROBIORN
Produzione biologica di piante ornamentali

Stato di avanzamento del progetto al 1 luglio 2005
 
CE.R.S.A.A.(SV) Centro Regionale di Sperimentazione e Assistenza Agricola


Partner
: 3 - CeRSAA

Responsabile: Giovanni Minuto

Argomento della Attività svolta (di Ricerca, di Sperimentazione, Dimostrativa, Divulgazione):
SOTTOPROGETTO 2: ANALISI CRITICA COMPARATIVA DELLE TECNICHE AGRONOMICHE
SOTTOPROGETTO 4:
SUBSTRATI ALTERNATIVI ALLA TORBA
SOTTOPROGETTO 5:
TRASFERIMENTO DEI RISULTATI

Obiettivi dell'Attività svolta:
S2.1. Raccogliere informazioni, conoscenze e risultati sperimentali disponibili nella letteratura, organizzando il materiale raccolto in maniera organica.
S2.2. Effettuare prove sperimentali mirate alla verifica dell'efficacia di specifici fattori produttivi, o tecniche di produzione.
a) lotta alle infestanti sull'albero di Natale.
b) contenimento dei principali parassiti animali e vegetali di lavanda, geranio, margherita e Fucsia.
c) messa a punto di substrati di coltivazione più idonei per l'allevamento di specie per florovivaismo, con attenzione all'impiego di compost di qualità.
d) prove comparative di durata in coltivazione di vasi biodegradabili.
e) tecniche di risanamento del materiale propagativo, con attenzione alle fitopatie di più difficile contenimento, quali le tracheofusariosi.
S2.3. illustrazione dell'applicazione integrata di strategie di scelta dei substrati, di tecniche di fertilizzazione, di difesa dai parassiti e di scelta varietale.
S4.1 - individuare i materiali alternativi alla torba più interessanti. In particolare, sono stati presi in esame i metodi di compostaggio e l'uso di scarti di produzione agricola, civile e industriale che potenzialmente possono migliorare le prestazioni dei compost.
S4.2 - Prove sperimentali relative all'impiego di materiali alternativi alla torba. È stato affrontato anche il tema della qualificazione del materiale compostato, mediante l'applicazione ed il miglioramento di alcune tecniche di laboratorio e di precampo per la caratterizzazione delle potenzialità d'uso dei compost e delle miscele con torba. L'impiego di “compost di qualità” è stato l'obiettivo delle prove.
S4.3 - Prove sperimentali relative all'impiego di vasi compostabili. Sono stati eseguiti saggi di confronto tra diverse tipologie di vasi, prevedendo l'uso di vasi compostabili a base di amido termoplastico.
Attività di divulgazione e trasferimento attuata dal CeRSAA: 3 articoli pubblicati su riviste divulgative e due in corso di pubblicazione.

Breve sintesi dell'Attività svolta nel 1° anno (2004):
1. individuazione dei problemi chiave delle colture individuate in base ai problemi noti e a quelli più frequenti e caratteristici dell'area in cui si intende operare
2. definizione dei protocolli e destinazione delle prove sperimentali: in azienda sperimentale, o in campo, presso aziende già in precedenza identificate
3. esecuzione delle prove, comprensive della fase di trattamento e rilevamento dei dati
4. impostazione delle prove dimostrative per l'illustrazione in campo dei risultati, rilevamento dei dati e dimostrazione dei risultati
5. Realizzazione di articoli divulgativi e scientifici

Stato di avanzamento dell'attività svolta nel 2° anno (da gennaio a luglio 2005):
LAVANDA
Messa a punto e illustrazione di tecniche di difesa nei confronti di Phytophtora nicotianae var. parasitica con mezzi: chimici (strobilurine, fenilammidi), agronomici (scelta del substrato), fisici (impiego dell'ombreggiamento), genetici (selezione di cultivar ed ecotipi tolleranti al patogeno) e substrati: impiego di substrati a composizione fisica leggera, media e pesante. Valutazione dell'efficacia di fertilizzanti: impiego di fertilizzanti minerali idrosolubili, a lenta cessione, a cessione controllata, loro miscele e impiego di fertilizzanti ammessi in agricoltura biologica; prove di sviluppo delle piante in vasi realizzati con materiale biodegradabile; Realizzazione di una scheda colturale
GERANIO: contenimento biologico della muffa grigia (Botrytis cinerea) mediante la gestione ed il controllo dei parametri ambientali; impiego di substrati a ridotto contenuto in torba
MARGHERITA: messa a punto di tecniche di coltivazione biologica della margherita, in confronto con tecniche di coltivazione convenzionali; messa a punto di tecniche di difesa biologica della margherita, in confronto con tecniche di difesa convenzionali; impiego di substrati a ridotto contenuto in torba; risanamento da tracheofusariosi.
FUCSIA: contenimento biologico della muffa grigia (Botrytis cinerea) mediante la gestione ed il controllo dei parametri ambientali; impiego di substrati a ridotto contenuto in torba
SUBSTRATI DI COLTIVAZIONE: Valutazione di compost vegetali di qualità per il florovivaismo in vaso, con particolare attenzione alla scelda e alla produzione dei compost.
PACCIAMATURA: Contenimento delle erbe infestanti per colture a ciclo medio-breve; prove su albero di Natale
CONTENITORI BIODEGRADABILI: valutazione di vasi biodegradabili per la produzione di giovani piante. Le prove verranno eseguite su lavanda e margherita; valutazione di vasi biodegradabili per la produzione di piante per il consumatore finale; Valutazione delle performances meccaniche dei vasi a nuovo e al termine di un ciclo colturale.
Successi e informazioni interessanti e positive sono state ottenute dall'impiego di materiali biodegradabili sia per il contenimento delle infestanti delle piante allevate a terra, sia per la coltivazione in contenitore.
Importanti e positivi risultati sono stati ottenuti lavorando sul compost, sulle sue caratteristiche qualitative e sulle miscele più idonee per l'impiego nel florovivaismo. Ottimi risultati sono stati ottenuti con la verifica dell'uso di vasi biodegradabili.

Attività che si prevede di svolgere fino al termine del Progetto (dicembre 2005):
Le attività di campo sopra elencate sono in gran parte terminate ed è in corso la fase di elaborazione dei dati e loro commento.

Collaborazioni con altri Partner o Ditte interessate o Sponsor del Progetto:
Ampia collaborazione con i partner come previsto dal progetto; Collaborazione con gli sponsor Turco Silvestro e CIFO SpA

Eventuali collaborazioni con Enti esterni al Progetto:
Collaborazione con AGROINNOVA – Università di Torino

Eventuali pubblicazioni tecniche o scientifiche
1. Divulgazione e presentazione dell'iniziativa su Colture Protette n. 6/2004
2. Un progetto per la produzione biologica di piante ornamentali. Savona Economica, 3/2005
3. Alberi di Natale biologici. Quale futuro?. Savona Economica, 5/2005;
Lavori in fase di preparazione:
1. Coltivazione di piante ornamentali biologiche in vasi biodegradabili e compostabili - Risultati del progetto – In preparazione su Colture protette – Previsione su n. 12/2005;
2. Contenimento delle infestanti con film biodegradabili di pacciamatura - Risultati del progetto – In preparazione su Colture protette – Previsione su n. 1/2006

Note:

 
Pagine gestite e realizzate da: Paolo Marzialetti  © 1996/2008 Ce.Spe.Vi. - Pistoia
La riproduzione anche parziale del contenuto di queste pagine vietata